Caricabatterie per muletto

Tensione [V]: 12-24-36-48-80-96
Corrente [A]: specifica del cliente
Capacità batteria ricaricabile in 9/11 h
Alimentazione: 230 monofase oppure trifase 400 Vac
Lunghezza [mm]:550
Larghezza [mm]:390
Altezza [mm]:750

Opzioni da specificare in fase di ordine:

  • Ah batteria
  • connettore lato batteria

Uso batterie trazione

Tensione [V]: 12-24-36-48-80-96
Corrente [A]: specifica del cliente
Capacità batteria ricaricabile in 9/11 h
Alimentazione: 230 monofase oppure trifase 400 Vac
Lunghezza [mm]:550
Larghezza [mm]:390
Altezza [mm]:750

Opzioni da specificare in fase di ordine:

  • Ah batteria
  • connettore lato batteria

Uso batterie trazione

Caricabatterie per muletto

Caricabatterie per muletti, carrelli elevatori o per l’industria con profilo di carica WA adatto per la ricarica delle batterie piombo-acido in 9-12h.
Disponibile anche in versione  trifase e adattabile, su richiesta, ad ogni tipo di tensione speciale.
E’ dotato di un sistema di carica intelligente, di protezione termica sul trasformatore e di carica di equalizzazione.

Caratteristiche tecniche

  • Tensione di alimentazione trifase 230/400 Vc.a. Frequenza 50/60 Hz.
  • Scheda elettronica multitensione gestita da microprocessore.
  • Modalità di carica programmabile.
  • Temporizzatore di carica finale intelligente.
  • Soglia Voltmetrica selezionabile.
  • Monitoraggio delle fasi di carica.
  • Segnalazione di anomalie.
  • Equalizzazione leggera.
  • Curve di carica Wa – Wsa.
  • Protezione con sonda termica.
  • Timer di sicurezza.
  • Protezione in caso di inversione +/-
  • I parametri seguenti possono essere impostati tramite jumpers:
    1) Test veloce
    2) Avvio automatico (Autostart 5 sec.)
    3) Avvio automatico ( Autostart 3 ore)
    4) Carica Proporzionale ( con possibilità di disattivazione)
    5) Timer di sicurezza (9 o 12 ore)
    6) Tempo della Carica Finale ( 3 o 4 ore)
    7) Carica di Equalizzazione ( con possibilità di disattivazione)

▪ Descrizione del ciclo di carica

Premendo il tasto CARICA, tutti i led vengono accesi per 2 secondi, (permettendo la verifica che nessun led guasto e che la scheda elettronica sia efficiente). In seguito, se la batteria è presente (vale a dire ha un’adeguata tensione), viene chiuso il relè e acceso il led di presenza batteria. Inizia la fase di “Carica Iniziale” in cui la scheda verifica continuamente la tensione di batteria. In questa fase è attiva la protezione di tempo massimo.

CURVA “WA”: Al raggiungimento della soglia (impostazione standard 2,4V/el), si accende il led C.F. (Carica Finale) e da qui inizia il conteggio della seconda fase di carica (da 1 a 4 ore), al cui termine il carica batterie si spegne ed il led C.T. (Carica Terminata) si illumina.

CURVA “WSA”: Al raggiungimento della soglia (impostazione standard 2,4V/el), si accende il led C.F. (Carica Finale) e da qui inizia il conteggio della seconda fase di carica, in questo caso, il tempo è conteggiato in percentuale rispetto alla durata della prima fase (dal 20% al 50%), al termine il carica batterie si spegne ed il led C.T. (Carica Terminata) si illumina.

▪ Equalizzazione

Tramite l’interruttore a pannello è possibile scegliere se, al termine del ciclo di carica, la scheda eseguirà anche il ciclo di equalizzazione. Per attivare questa funzione, il tasto deve essere chiuso all’inizio della carica.
Dopo che il ciclo di carica è arrivato al termine vengono eseguiti i cicli di equalizzazione: 5 minuti ON e 55 min. OFF per 12 volte.
Al termine, il caricabatteria resta in “carica terminata” con il relè aperto. Non sono previste indicazioni dell’equalizzazione in corso.

▪ Diagnosi anomalie

Quando è rilevata un’anomalia, oltre ad aprire il relè, il led “Timer di sicurezza” lampeggia, e la sequenza di lampeggi indica quale anomalia è stata rilevata. Le anomalie previste sono:
1. Lampeggio = mancanza rete;
2. Lampeggi = tensione batteria eccessiva all’accensione (>3,5V/el);
3. Lampeggi = tensione batteria troppo bassa all’accensione (<1,4 V/el);
4. Lampeggi = tempo max. di carica trascorso (14 ore dall’accensione);
5. Lampeggi = tensione batteria eccessiva durante la carica (>2,85 V/el).

▪ Funzione di mantenimento

Su richiesta è possibile dotare il caricabatterie Italbattery di una funzione di mantenimento che consente di preservare dalla scarica e dalla solfatazione la batteria che rimane a lungo inutilizzata.

 

Questo caricabatterie è disponibile anche in varie potenze. E’ possibile chiedere personalizzazioni e disponibilità per macchine usate/rigenerate.

Chiedi info al numero 351 5245452 oppure visita la pagina Contatti 

 

 

COD 396-1-2-1 Categoria Tag ,
Call Now Button

Hai bisogno di aiuto?

Dai Un’Occhiata Nella Pagina Contatti 

Oppure 

Chiama O Messaggia Whatsapp Al Numero 3515245452

Open chat
Hai bisogno di aiuto?
Italbattery Chat
Caricabatterie per muletto